Domande Frequenti sui compressori

I compressori che sono strumenti industriali che vengono talvolta impiegati anche nel settore dell’hobbistica e del bricolage, sono dispositivi molto complessi che hanno la funzione di erogare aria compressa secondo diverse modalità. L’erogazione di aria avviene in diverso modo a seconda del modello e delle proprie esigenze. In ogni caso, trattandosi di uno strumento molto complesso è normale avere qualche perplessità nella scelta e nell’utilizzo migliore. Per questo abbiamo redatto questa semplice e pratica guida, raccogliendo tutte le domande più frequenti che possono sorgere e offrendovi le relative risposte.

Buona lettura!

Cos’è un compressore?

Quanto conta la capienza del serbatoio?

Quanto conta la trasportabilità del compressore?

Come valutare la batteria e i tempi di ricarica?

Cos’è un compressore per aerografo?

Posso utilizzare un compressore comune per l’aerografo?

Quali sono i vantaggi di un compressore senza olio?

Ci sono svantaggi di un compressore senza olio?

Perché utilizzare un compressore a diaframma?

E quali sono gli svantaggi di un compressore a diaframma?

Cos’è e quanto è importante il separatore d’acqua nel compressore?

Quanta pressione occorre per il compressore dell’areografo?

Il compressore portatile quando è utile ?

Meglio un compressore a batteria oppure uno a corrente elettrica?

I compressori a velocità variabile quando servono?

Quale tipo di compressore scegliere per un’attività professionale ed un’attività continua giornaliera?

Come posso scegliere il compressore migliore ma anche economico in una struttura di lavoro ?

Qual è il compressore più economico?

Qual è lo svantaggio dei compressori economici a pistone?

Meglio un compressore lubrificato oppure oil free?

Come eliminare le tracce di olio dal serbatoio?

Back to top
menu
compressorimigliori.it